Prezzo, durata e manutenzione delle case prefabbricate in legno: cosa influenza questi fattori

Prezzo, durata e manutenzione delle case prefabbricate in legno: cosa influenza questi fattori

Di contenuti che descrivono le caratteristiche tecniche ed i vantaggi associati alla scelta di vivere in case prefabbricate in legno è pieno il web, mentre sono di meno quelli che analizzano i fattori che influenzano il costo di questo progetto e la durata nel tempo.

Nella guida di oggi analizzeremo i seguenti temi:

Prezzo ed investimento delle case prefabbricate in legno

Non è corretto voler trovare a tutti i costi un prezzo di base condiviso da tutte le aziende specializzate nella progettazione e produzione di case passive.

Molti clienti arrivano con un progetto ben preciso mentre altri richiedono il supporto di un architetto e questo comporta la realizzazione di un rendering dettagliato una volta conclusa la trattativa.

In fase di progettazione di queste soluzioni abitative ecologiche le variabili che vengono considerate sono:

Anche nel caso delle case prefabbricate in legno deve essere considerato, e gestito adeguatamente, il fattore antisismico.

Per quanto riguarda i tempi di realizzazione solitamente sono necessari almeno tre o quattro mesi dal momento in cui si apre il cantiere: queste tempistiche possono essere disattese nel caso di ritardi nella concessione dei permessi o altri “inghippi” burocratici.

Che cosa si intende per casa prefabbricate in legno CHIAVI IN MANO 

Acquistare soluzioni chiavi in mano vuol dire pronte per essere utilizzate senza il bisogno di migliorie e modifiche aggiuntive.

All’interno della casa troverai pertanto tutto quello di cui hai bisogno ma all’acquirente viene comunque lasciata la possibilità di eseguire lavori in autonomia.

Assicurati che sia l’azienda costruttrice a realizzare sia i calcoli strutturali, che l’abitazione al grezzo ma anche la platea: in questo modo avrai la sicurezza che tutto venga gestito a norma di legge.

Scegliendo di acquistare case in legno chiavi in mano non dovrai gestire rapporti con tanti fornitori perché l’azienda produttrice è completamente responsabile di tutti i lavori.

Come cambia la “vita utile” delle case prefabbricate in legno

Abitare in una casa in legno vuol dire beneficiare di tutti i vantaggi associati all’uso del materiale stesso.

Il legno:

L’utilizzo dei materiali green permette di ridurre i consumi energetici e le spese relative, ha un minor impatto ambientale e rallenta il processo di deterioramento in quanto le capacità isolanti si conservano per lunghi periodi.

Provando a fare un stima possiamo dire che la durata media di una casa in legno prefabbricata si va dai dieci ai trent’anni. 

La corretta manutenzione di una casa in legno 

A dispetto di quanto molti sono portati a pensare una casa in legno prefabbricata non richiede una manutenzione difficile.

Come per le costruzioni in muratura è opportuno scegliere materiali di qualità: il legno, come sottolineato precedentemente, è altamente isolante e aiuta a prevenire condensa ed umidità ma questo risultato non è possibile se la materia prima è di scarsa valore.

Per fare in modo che il legno conservi sempre un bell’aspetto è necessario applicare trattamenti mirati che proteggono il materiale dagli effetti degli agenti atmosferici.

Per quanto riguarda la manutenzione ordinaria occorre prendersi cura dei serramenti e degli impianti: cavi e tubi passano dentro strutture alle quali è possibile accedere in poco tempo e questo semplifica notevolmente gli interventi.

Infine, per le casette in legno non è presente il problema dell’assestamento come per le strutture in muratura: questo vuol dire che le cause della comparsa di crepe sono da attribuirsi a potenziali infiltrazioni.

Master Architect